Settembre, 2019

21SetTutto il giorno27OttNEW OLD POLANDUn racconto della nuova e della vecchia PoloniaTipologia Evento:EVENTI,SPAZIO ESPOSITIVO

Dettagli Evento

In occasione di Photo Open Up, prima edizione del festival internazionale di fotografia organizzato dal Comune di Padova, Artemisia Associazione Culturale è lieta di ospitare nella sede ChiaraColtroArte una selezione del reportage fotografico New Old Poland, di Alessandro Tegon.

Dal 21 settembre al 27 ottobre visibile tutto il giorno.

presso ChiaraColtroArte via Livorno, 12 – Sacra Famiglia Padova 

Le immagini raccontano la Polonia di oggi, nazione in divenire ed intrisa di forti contraddizioni, tra passato e presente, tra tradizione e rinnovamento. Il tutto secondo la visione di Alessandro, nato a Venezia nel 1977 e dedito ad un mix di fotografia di strada e reportage che lui stesso ama definire semplicemente “umanistica”. L’esposizione seguirà la durata del festival, dal 21 settembre al 27 ottobre 2019, visibile h24 in Via Livorno 12, quartiere Sacra Famiglia.

La mostra

Situata in un punto strategico del continente, la Polonia ha avuto una storia tormentata alternando periodi di indipendenza ed unità nazionale a periodi di dominio straniero e spartizione tra le potenze confinanti.
Proprio in questo 2019 ricorrono gli 80 anni dalla spartizione tra Germania ed Urss, cui seguì poi l’occupazione sovietica e l’instaurazione di un regime comunista, oltre al trentennale della caduta del muro di Berlino e quindi l’inizio della fine della divisione dell’Europa in due blocchi.
Oggi la Polonia è unita, membro dell’Unione Europea, paese libero e protagonista di un processo di rapido sviluppo che le ha fatto superare i difficili anni di transizione da un regime comunista ormai al collasso all’attuale sistema democratico. Il nuovo benessere materiale è comunque attraversato da contraddizioni e tensioni di carattere sociale ed economico sfocianti in tendenze fortemente conservatrici.
Queste fotografie sono un diario di viaggio, una raccolta di frammenti di vita e spazio del triangolo ideale formato da tre delle principali città del paese. Si tratta quindi di un racconto che attraversa la forte vocazione cattolica di Cracovia, la lotta contro l’oppressione di cui la Danzica di Solidarność è simbolo assoluto, ed infine la Varsavia del potere centrale ma anche dei movimenti contemporanei.
Ho incontrato un paese dalle forti tradizioni, in rapida evoluzione, modernissimo per molti aspetti ma che ancora mostra lo strascico del passato recente ed in cui è evidente un divario generazionale profondo. E’ come se oggi in Polonia convivessero due mondi, due visioni e due momenti storici che nonostante lo scorrere del tempo ancora si compenetrano.

Altro

Orario

Settembre 21 (Sabato) - Ottobre 27 (Domenica)

Luogo

ChiaraColtroArte

via Livorno, 12

instagram default popup image round
Follow Me
502k 100k 3 month ago
Share
“La mia pittura…si potrebbe dire è il mio essere, talvolta è figurativa talvolta astratta; ogni giorno, ogni ora, ogni attimo …una sfumatura in più…è il mio essere. Ci sentiamo felici, allegri, tristi…immersi nel tempo, nelle stagioni, nella natura …nel nostro intimo; oggi è la spatola che domina….domani il pennello oggi la tela è liscia e morbida …domani è materica e sabbiosa. I colori riflettono la mia anima…il mio essere profondo” . Ha avuto la fortuna di incrociare il maestro Umberto Menin e con lui ha lavorato e soprattutto imparato a lavorare; come preparare le tele, come usare i colori, come creare la composizione e conoscere tanti piccoli segreti del mestiere di pittore e non ultimo come insegnare la pittura. Lureata in architettura allo IUAV di Venezia. Nel 2009 costituisce con Chiara Coltro e Daniela Pedrocco ”Artemisia” associazione culturale, della quale ora è il presidente . Insegna pittura ad allievi dai 7 agli 85 anni con grandi soddisfazioni… In loro legge gioia ,divertimento,passione, ma soprattutto l’essere riusciti a realizzare un “quadro”.

CORSI

Formazione Artistica:
Accademia di Belle Arti di Venezia.

 

Nell’insegnare, oltre all’acquisizione delle abilità tecniche necessarie, ritengo importante indicare come avvalersi della personale creatività per potersi esprimere al meglio.

CORSI

Terminato il liceo classico, diventa socia dell’Associazione culturale Artemisia nel 2010; affascinata fin da subito dall’astrattismo e dai supporti materici, si approccia al mezzo artistico grazie alla guida ed agli insegnamenti di Nicoletta Furlan. S’iscrive all’Accademia di Belle Arti di Venezia nel corso triennale di pittura e si laurea con la tesi “Un messaggio chiamato Marco Cavallo – tra arte, cura e terapia”. Successivamente si è iscritta all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano, al biennio specialistico in “Terapeutica Artistica” con il progetto di tesi “ConCRETAmente”, tenutosi al Centro Regionale per i Disturbi del Comportamento Alimentare, presso l’Azienda Ospedaliera di Padova.

CORSI

Artista, arteterapeuta, libera professionista esperta in ceramica raku e cotture primitive. Si diploma nel 2007 presso il liceo artistico Modigliani di Padova, specializzandosi nella scuola della ceramica Urbinate nelle Marche con maestri nazionali e internazionali. Nel 2010 di diploma nella scuola internazionale T.A.M come tecnico di lavorazione dei metalli con la presidenza di Arnaldo Pomodoro, a Pietrarubbia Marche. Nel 2021 si diploma come arteterapeuta presso la scuola di arteterapia, La Cittadella, Assisi e iscritta all’associazione APIArT Associazione Professionale Italiana Arte Terapeuti. Da più di 10 anni collabora proponendo i suoi corsi con vari enti: associazioni culturali e a promozione sociale, università popolari, comuni, scuole dell’infanzia, scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado e a privati. Esperta in didattica della moda e sarta per donna diplomata nel 1993 come stilista di moda presso l’istituto professionale E. Usuelli Ruzza a Padova. Dal 2004 partecipa a mostre d’arte nazionali ed internazionali con le sue sculture di ceramica raku e cotture primitive presso gallerie e sale espositive. La passione per la materia è strettamente legata alla sua trasformazione in quanto metafora che rispecchia il cambiamento della persona nel suo cammino di crescita personale.

CORSI

Nata nel 1976, vive e lavora a Padova. Diplomatasi in grafica, è pittrice e illustratrice dal 1996. Collabora con agenzie pubblicitarie, case editrici, gallerie d’arte. Si è specializzata in illustrazione nel biennio 2002-2004 con L. Wolsbruger e A.Lobato. Ha esposto in mostre nazionali e internazionali, in particolare partecipa al progetto Arthouse Tacheles di Berlino. Attualmente rappresentata da The Bank Contemporary Art e Eccellenti pittori.

CORSI

Maestra d’arte applicata e successivamente diploma con merito alla S.B.A di Londra. Collabora con musei e scuole,proponendo laboratori, incontrando ragazzi di ogni età per diffondere la pittura naturalistica e ancor prima l’educazione all’osservazione e il rispetto verso le meraviglie che ci circondano, stimolando curiosità e sapere.

CORSI

Grafico e illustratore freelance, diplomato all’IT Valle per la grafica pubblicitaria. Ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics nella sezione ‘illustrazione, interessandosi particolarmente al concept design e all’illustrazione per l’infanzia. Tiene workshop per adulti, bambini e ragazzi.

CORSI

X